Accedi o Registrati
 (+39) 095 7049253
 info@fuorigirict.it
Scegli la Taglia
Pz.
ADD CART.
Compra
spidi-jeans_donna_fuorigiri_catania.jpg
 

Condividi

                
Controlla la misura pantaloni Controlla la misura pantaloni

Invia la scheda tecninca di questo articolo

email destinatario obbligatoria
Prezzo: € 160,00 iva inclusa
Adesso Scontato - 15%
Prezzo finale:

€ 136,00 iva inclusa

SPIDI JEANS DONNA J-TRACKER LADY CORDURA CERTIFICATO CE SLIM FIT

Stampa articolo
Cod: J64
Categoria: Jeans
Marca: SPIDI

COMPRA ADESSO / BUY NOW

  • 1) Scegli la "Misura" o altre caratteristiche relative all'articolo scelto se richieste (alcune taglie potrebbero essere disponibili in 10/15 giorni)
  • 2) Seleziona il numero dei pezzi (Pz.) se si vuole acquistare più di un articolo
    (ATTENZIONE! non inserire una quantità maggiore di quella disponibile indicata nel menù a tendina )
  • 3) Cliccare sul bottone "ADD CART. / COMPRA"
J-Tracker Lady è un jeans da moto realizzato con tessuto misto Cordura®/Cotone. Sviluppato dal Safety Lab di SPIDI, J-Tracker Lady combina perfettamente praticità e sicurezza; le protezioni Warrior Lite certificate EN 1621-1:2012 sulle ginocchia sono incluse. J-Tracker Lady è certificato prEN 17092:2017 A.
Protezioni Warrior Lite removibili CE En1621-1 liv.1 ginocchia
Protezioni Lite warrior hip Optional liv.1 Z180
PPE indumento di protezione uso motociclistico certificato EN 17092-4:2020 di classe A
CE: abbigliamento motociclistico protettivo sotto il Regolamento (UE)2016/425
Dichiarazione di conformità CE CODE: J-TRACKER
Peso tessuto 13 oz/m²
Aggancio per moschettone
Passante per aggancio Pants Clip
Peso medio 1,0 Kg

Vestibilità Slim
Posizione protettore ginocchio regolabile
Studiato per vestire al meglio la morfologia femminile
Tessuto Cordura/cotone
Tessuto elasticizzato
Tessuto di poliammide Cordura® alta tenacità
Lavare a mano al di sotto di 40 ° C - Non candeggiare - Asciugare appeso all’ombra - Stirare con temperatura massima del ferro 110 °C - Non lavare a secco - Non strizzare

Ti piace questo articolo? Condividilo sui social